Blog Lpd di tutto di più. Oltre 30.000 notizie di libera consultazione.  

 

 

d

 

   

frascan web solutions

   

Area Riservata  

   

unidata

   

Lpd Google Plus  

d

   

Forme di collaborazione con il portale  

 

 

   

TAR febbraio 2018: 'diritto al pagamento delle prestazioni lavorative imposte, eccedenti l'ordinario orario lavorativo, con il medesimo trattamento riservato all’orario di lavoro ordinario

Dettagli

 

Registrati per leggere il seguito...

TAR febbraio 2018: agente 'eroe' viene sanzionato dal Questore ma il Tribunale annulla la sanzione disciplinare

Dettagli

 

Registrati per leggere il seguito...

 

Corte dei Conti dicembre 2017: Corruzione su permessi soggiorno, agente dovrà risarcire Ps

Dettagli

   

Registrati per leggere il seguito...

 

Corte dei Conti gennaio 2018: errato calcolo pensionistico - chiesta sospensiva del provvedimento all'irripetibilità dell'indebito euro 10.506,75

Dettagli

   

"..La Corte dei conti - Sezione giurisdizionale .., in funzione di giudice unico delle pensioni, definitivamente pronunciando, così provvede: -dichiara irripetibile l’indebito maturato per somme in più corrisposte dal 1/9/1996 al 30/11/2013 e dispone la restituzione in favore del ricorrente da parte dell’INPS delle ritenute già operate sulla pensione sulle quali sono altresì dovuti interessi legali come in motivazione;.."

Registrati per leggere il seguito...

 

Corte dei Conti gennaio 2018: ex appartenente Arma carabinieri chiede diritto liquidazione pensione con sistema retribuito fino al 1 gennaio 2017 e non fino al 31 dicembre 1995, come invece ha ritenuto l’amministrazione.

Dettagli

 

Registrati per leggere il seguito...

 

Corte dei Conti febbraio 2018: diritto alla alla riliquidazione della pensione riconoscendo il diritto del ricorrente a vedersi inserire nella base pensionabile i miglioramenti economici scaturenti dalla progressione di carriera

Dettagli

    

"..Il ricorso con riferimento alla riliquidazione della pensione e per l’effetto riconosce il diritto del ricorrente a vedersi inserire nella base pensionabile i miglioramenti economici scaturenti dalla progressione di carriera avvenuta il 30.10.2013. Condanna l’Amministrazione alla corresponsione dei ratei arretrati a decorrere dall’1.1.2015, maggiorati degli interessi e della rivalutazione monetaria calcolati secondo le modalità indicate dalle SS.RR. della Corte dei conti e quindi come maggior somma tra interessi legali e rivalutazione monetaria a far data dalla maturazione di ciascun rateo..."

Registrati per leggere il seguito...

 

Cassazione gennaio 2018: L’utilizzo dell’auto aziendale per tornare a casa giustifica il licenziamento?

Dettagli

Registrati per leggere il seguito...

 

TAR febbraio 2018: ricorso VS sanzione disciplinare della pena pecuniaria di 1/30 di una mensilità dello stipendio e degli altri assegni fissi.

Dettagli

Registrati per leggere il seguito...

 
   

Lpd - documenti sfogliabili  

 

   

Appartamento in VENDITA a Viterbo  

 

   
© LPD - Laboratorio di Polizia Democratica