Cassazione 2022- Corte d'appello di x ha confermato la pronuncia di primo grado che aveva accolto la domanda con cui x, carabiniere in congedo già dichiarato vittima del dovere, aveva chiesto corresponsione 'assegno vitalizio

Dettagli
Categoria: Sentenze - Ordinanza - Parere - Decreto
Creato Lunedì, 20 Giugno 2022 11:35
Visite: 59

 

 

Cassazione 2022- Corte d'appello di x ha confermato la pronuncia di primo grado che aveva accolto la domanda con cui x, carabiniere in congedo già dichiarato vittima del dovere, aveva chiesto corresponsione 'assegno vitalizio L. n. 407/1998 ex art. 2, nella misura adeguata di Euro 500,00 mensili, invece che nella minor misura di Euro 258,23 corrispostagli dal Ministero dell'Interno.