Corte dei Conti 2022-diritto di vedersi applicato, sulla quota parte della pensione da calcolarsi col sistema retributivo, un coefficiente di rendimento pari al 2,44%, con decorrenza dal 1 gennaio 2022

Dettagli
Categoria: Previdenza
Creato Venerdì, 25 Febbraio 2022 16:41
Visite: 77

   

 

Corte dei Conti 2022-diritto di vedersi applicato, sulla quota parte della pensione da calcolarsi col sistema retributivo, un coefficiente di rendimento pari al 2,44%, con decorrenza dal 1 gennaio 2022 e senza alcun diritto alla corresponsione di arretrati antecedenti a tale data.

"..P.Q.M.la Corte dei conti, Sezione seconda giurisdizionale centrale d’appello, disattesa ogni contraria istanza, deduzione ed eccezione, definitivamente pronunciando, accoglie parzialmente l’appello e, per l’effetto, in riforma della sentenza impugnata, riconosce all’appellante, a far data dal 1 gennaio 2022, il diritto alla riliquidazione della pensione in godimento con applicazione, sulla quota calcolata col sistema retributivo maturata sino al 31 dicembre 1995, di un coefficiente annuo  determinato nella misura del 2,44%, senza alcun diritto alla corresponsione di arretrati..."

 

 

 

 

 

 

25,00  € ORDINARIO

50,00  € PLUS          

100,00 € EMERITO    

 

 

Il 95% delle notizie in area riservata saranno sempre consultabili dai SOSTENITORI ORDINARI mentre un 5% saranno consultabili soltanto dai SOSTENITORI PLUS. 

la consultazione del documento è riservato ai nostri sostenitori che risultano in possesso delle credenziali di accesso al portale www.laboratoriopoliziademocratica.it in corso di validità  

Sei nostro sostenitore con le credenziali in corso di validità? Clicca sul bottone a TE RISERVATO e ti apriremo il collegamento con il documento richiesto.

Per sapere come ottenere le credenziali di accesso CLICCA QUI

Care lettrici e cari lettori che seguite le seguenti piattaforme:

 

www.laboratoriopoliziademocratica.it

https://laboratoriopoliziademocratica.blogspot.com/

https://issuu.com/laboratoriopoliziademocratica

https://t.me/newspertutti


la nostra sopravvivenza è legata a quei pochi sostenitori che annualmente ancora ci concedono la loro fiducia.
Se chiunque leggesse questo appello donasse anche pochi euro, in poco tempo potremmo riaprire molte aree tematiche alla libera consultazione e la possibilità di stipulare nuovamente accordi con professionisti che metterebbero a disposizione la loro consulenza in forma totalmente gratuita.
Il portale che state consultando è portato avanti in forma totalmente amatoriale, ma come potrete vedere dalle notizie richiede tempo, impegno e costi per la ricerca delle materie a tutto tondo.
Accettiamo collaborazioni ma di contro non siamo in grado di corrispondere la benché minima remunerazione.
Mettiamo a disposizione i nostri spazi a professionisti di qualunque branca della giurisprudenza, della sanità, della sicurezza stradale, e di qualunque altra materia di interesse generale in forma totalmente gratuita.
Il sapere è alla base della crescita, della libertà e delle opportunità di ogni essere umano.
Per fare ciò chiediamo supporto a tutte le lettrici e a tutti i lettori stanziali e non di queste piattaforme affinché aiutino nella raccolta di fondi aiutandoci anche nella crescita degli argomenti che sino ad ora abbiamo messo nella nostra vetrina.

Se volete, e se potete, aiutarci cliccate sul seguente link
per una offerta libera

 
 

Se invece volete consultare tutti i documenti per la cui consultazione necessita il possesso di UserId e Password con soli 25,00 € potrete scaricare, per un intero anno, sentenze, saggi, approfondimenti, schemi, modelli e tanti articoli utilissimi per il lavoro e lo studio di tutti i giorni. Non aspettate altro tempo. 

cliccate sul seguente banner