Corte dei Conti 2021- Esponendo di rientrare nel sistema pensionistico cd misto (non avendo maturato, al 31.12.1995, un'anzianità pari o superiore a 18 anni), il ricorrente lamenta l'erronea quantificazione della quota retributiva della propria pensione.

Dettagli
Categoria: Previdenza
Creato Mercoledì, 13 Ottobre 2021 11:33
Visite: 48

 

 

 

Corte dei Conti 2021- Esponendo di rientrare nel sistema pensionistico cd misto (non avendo maturato, al 31.12.1995, un'anzianità pari o superiore a 18 anni), il ricorrente lamenta l'erronea quantificazione della quota retributiva della propria pensione.

"...PQM la Corte dei conti, Sezione giurisdizionale per la regione .., in composizione monocratica, definitivamente pronunciando, Accerta e dichiara il diritto di .. al ricalcolo della quota retributiva di pensione con applicazione del coefficiente del 2,44% per ogni anno utile di anzianità maturata al 31.12.1995. Condanna l'Inps al pagamento degli arretrati spettanti maggiorati di interessi legali e, nei limiti dell'eventuale maggior importo differenziale, della rivalutazione monetaria calcolata, anno per anno, secondo gli indici ISTAT. Condanna l'Inps al pagamento delle spese di lite, spese liquidate in € 1.600,00 oltre spese generali (15%), Iva e Cpa. ---"