Blog Lpd Notizie flash dall'Italia e dal mondo. Oltre 70.000 notizie di libera consultazione.  

 

 

d

 

   

frascan web solutions

   

Area Riservata  

   

unidata

   

Pagine Facebook  

d Clicca qui

Sostituisce la piattaforma Google + che dal 2 aprile 2019 non sarà più visibile

 

   

Forme di collaborazione con il portale  

 

 

   

Modalità per consultare e/o ricevere soltanto il documento che interessa  

Per consultare e/o ricevere soltanto la notizia che interessa e per cui occorre la registrazione inquadra il QRCode ed effettua una donazione a piacere.
Per sapere come ricevere poi il documento  CLICCA QUI

 

 

   

Atto Camera Interrogazione a risposta immediata in Commissione 5-08560 ..la riorganizzazione dei dipartimenti militari di medicina legale (DMML) in senso interforze ..

Dettagli

Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in Commissione 5-08560
presentata da
AUGUSTO DI STANISLAO
lunedì 3 dicembre 2012, seduta n.727

DI STANISLAO. - Al Ministro della difesa.- Per sapere - premesso che:

nel mese di agosto 2012 il Ministro della difesa ha emanato una direttiva con la quale si chiede allo Stato maggiore della difesa di procedere al riordino della sanità militare in senso interforze;

le organizzazioni sindacali su mandato dell'assemblea del personale civile del dipartimento militare di medicina legale di Firenze hanno proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori;

la riorganizzazione dei dipartimenti militari di medicina legale (DMML) in senso interforze è già stata attuata nel 2005, tanto è vero che, almeno nell'ente in questione, fanno parte delle commissioni ufficiali medici dell'Aeronautica e dell'Arma dei carabinieri;

i dipartimenti militari di medicina legale oltre che interforze hanno una valenza interministeriale, tanto è vero che quello di Firenze oltre che per l'Amministrazione della Difesa (Esercito, Aeronautica, carabinieri, dipendenti civili), fornisce supporto medico-legale per il Ministero dell'interno (polizia di Stato, vigili del fuoco), Ministero della giustizia (Polizia penitenziaria), il ministero dell'economia e finanze (Guardia di finanza), il ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (Corpo forestale dello Stato);

inoltre, da non trascurare l'attività medico-legale rivolta all'utenza esterna è derivante dalla legge 210 del 1992 (richieste di risarcimento per malattie dovute a trasfusione di sangue infetto, da emoderivati e da vaccinazioni), dalla legge n. 244 del 2007 e dalla legge n. 14 del 2009 (indennizzo a soggetti affetti da sindrome da talidomide);

i sindacati dichiarano che l'attuale riorganizzazione (si veda la direttiva Stato Maggiore della difesa prot. n. 384 del 24 ottobre 2012) che prevede la chiusura di circa il 50 per cento dei Dipartimenti militari di Medicina legale (sei dipartimenti militari di medicina legale su tredici esistenti), determinerà, nel rapporto costo-beneficio, a fronte di presunti risparmi tutti da verificarle per il ministero della difesa, come effetto un sicuro aumento di spesa per i ministeri sopramenzionati e quindi effetti negativi per il bilancio dello Stato;

in particolare, si fa riferimento all'ipotesi di chiusura del dipartimento militare di medicina legale di Firenze che per posizione geografica e collegamenti derivanti dal sistema dei trasporti può servire, a costi inferiori, un bacino di utenza più ampio rispetto al dipartimento militare di medicina legale che la riorganizzazione in atto prevede come punto di riferimento per tutta l'utenza che usufruiva del medesimo Ente. La struttura è centrale rispetto alla dislocazione attuale delle utenze servite, inoltre potrà essere un importante supporto anche rispetto alla nuova scuola sottufficiali Carabinieri che a breve sarà inaugurata a Firenze ed alla divisione «Mantova» che, a breve, dovrebbe insediarsi nella caserma già sede dell'EUROFOR;

è evidente che gli investimenti fatti dal dipartimento militare di medicina legale di Firenze per offrire servizi qualificati (si pensi ad esempio alla risonanza magnetica per diagnosticare traumi derivanti da attività da aviolancio) non debbano essere dispersi -:

sa non ritenga di chiarire le motivazioni che spingono alla chiusura del dipartimento militare di medicina legale di Firenze che a detta dei sindacati non comporterà nessun risparmio di risorse e nessun beneficio. (5-08560)

   

Lpd - documenti sfogliabili  

        Solo consultazione.  Non è possibile richiedere l'invio del Pdf.  

 

   
© LPD - Laboratorio di Polizia Democratica