Blog Lpd di tutto di più. Oltre 60.000 notizie di libera consultazione.  

 

 

d

 

   

frascan web solutions

   

Area Riservata  

   

unidata

   

Pagine Facebook  

d Clicca qui

Sostituisce la piattaforma Google + che dal 2 aprile 2019 non sarà più visibile

 

   

Forme di collaborazione con il portale  

 

 

   

l. stabilità:sindacati polizia e cocer pronti mobilitazione 'tradimento governo, categoria non rispettata'

Dettagli

l. stabilità:sindacati polizia e cocer pronti mobilitazione
'tradimento governo, categoria non rispettata'

(ansa) - roma, 10 ott - i sindacati di polizia ed i cocer
delle forze armate pronti alla mobilitazione contro la legge di
stabilita' che conterrebbe, spiegano, ''un ulteriore anno di
blocco dei contratti prevedendo, per i lavoratori della
sicurezza, difesa e soccorso pubblico, ben 5 anni di complessiva
compressione della dinamica retributiva rispetto ai quattro
previsti per la restante parte del pubblico impiego, oltre alla
soppressione della indennità di vacanza contrattuale''.
le organizzazioni esprimono ''sconcerto per quello che appare
un vero e proprio tradimento del governo che ancora una volta
dimostra una evidente mancanza di volontà di rispettare le
delicate funzioni e la specificità della categoria e del sistema
sicurezza, difesa e soccorso pubblico, in una fase
particolarmente delicata di involuzione economica e sociale
come quella in atto nel paese''. (ansa).

ne
10-ott-12 18:46 nnnn
LEGGE STABILITA': COCER GDF, GOVERNO NON VENGA MENO AI SUOI OBBLIGHI =

Roma, 10 ott. (Adnkronos) - ''In vista dell'approvazione della
legge di stabilita', gia' si inizia a parlare di un ulteriore blocco
dei rinnovi contrattuali, degli automatismi stipendiali e delle
progressioni di carriera per i prossimi anni e della sospensione
dell'erogazione dell'elemento provvisorio della retribuzione,
cosiddetta 'vacanza contrattuale'. Su questo punto dobbiamo prendere
atto che il governo, anche nel metodo, viene meno ai suoi obblighi,
peraltro prevista da una legge dello Stato. Nessuna convocazione e'
infatti giunta alle rappresentanze del comparto''. E' quanto si legge
nella lettera aperta inviata al ministro dell'Economia dal Consiglio
Centrale di Rappresentanza della Guardia di Finanza.

''Se si parte da basi diverse (vedi i sacrifici imposti dal
nostro status) e si vuole giungere a soluzioni analoghe a quelle
adottate per persone che non si trovano nella stessa situazione, si
commettono ingiustizie'', rimarca il Cocer, sottolineando come ''il
tema dell'equita' non possa essere piu' eluso''.

''La riforma pensionistica -conclude il documento- come
delineata nel documento sintetico fattoci pervenire e' fortemente in
contrasto con i principi sopra indicati in quanto, tra l'altro, pone
in capo al personale il costo del mantenimento nell'efficienza delle
amministrazioni''.

(Sin/Ct/Adnkronos)
10-OTT-12 17:27

NNNN

L. STABILITA':SINDACATI POLIZIA E COCER PRONTI MOBILITAZIONE
'TRADIMENTO GOVERNO, CATEGORIA NON RISPETTATA'
(ANSA) - ROMA, 10 OTT - I sindacati di polizia ed i Cocer
delle forze armate pronti alla mobilitazione contro la legge di
stabilita' che conterrebbe, spiegano, ''un ulteriore anno di
blocco dei contratti prevedendo, per i lavoratori della
sicurezza, difesa e soccorso pubblico, ben 5 anni di complessiva
compressione della dinamica retributiva rispetto ai quattro
previsti per la restante parte del Pubblico Impiego, oltre alla
soppressione della indennit… di vacanza contrattuale''.
Le organizzazioni esprimono ''sconcerto per quello che appare
un vero e proprio tradimento del Governo che ancora una volta
dimostra una evidente mancanza di volont… di rispettare le
delicate funzioni e la specificit… della categoria e del sistema
sicurezza, difesa e soccorso pubblico, in una fase
particolarmente delicata di involuzione economica e sociale
come quella in atto nel Paese''. (ANSA).

NE
10-OTT-12 18:46 NNNN
LEGGE STABILITA': CICCHITTO, ATTENZIONE PER SINDACATI POLIZIA =
(AGI) - Roma, 10 ott. - "Sul terreno della legge di stabilita'
va esaminato con grande attenzione il rilievo avanzato dai
sindacati di polizia e dal Cocer a proposito di una clausola
che riguarda le forze dell'ordine peggiore di quella che incide
sul resto del pubblico impiego per cio' che concerne gli anni
di blocco contrattuale e la soppressione della indennita' di
vacanza contrattuale. Per il ruolo che svolgono le forze
dell'ordine dovrebbero avere un trattamento preferenziale e non
addirittura peggiorato rispetto agli altri dipendenti
pubblici". Lo afferma il Presidente dei deputati Pdl, Fabrizio
Cicchitto.(AGI)
Mal
102012 OTT 12

NNNN
Ddl stabilità/ Cicchitto:No trattamenti peggiorativi forze ordine
Esaminare con attenzione rilievo avanzato da sindacati

Roma, 10 ott. (TMNews) - "Sul terreno della legge di stabilità va
esaminato con grande attenzione il rilievo avanzato dai sindacati
di polizia e dal Cocer a proposito di una clausola che riguarda
le forze dell`ordine peggiore di quella che incide sul resto del
pubblico impiego per ciò che concerne gli anni di blocco
contrattuale e la soppressione della indennità di vacanza
contrattuale". Lo ha dichiarato in una nota Fabrizio Cicchitto,
capogruppo del Pdl alla Camera.

"Per il ruolo che svolgono le forze dell`ordine - ha sottolineato
- dovrebbero avere un trattamento preferenziale e non addirittura
peggiorato rispetto agli altri dipendenti pubblici".

Red/Bac

102011 ott 12

LEGGE STABILITA': CICCHITTO, ECCESSO DI PENALIZZAZIONE PER POLIZIA E CC =
VENGONO TRATTATI PEGGIO RISPETTO A ALTRE CATEGORIE PUBBLICO
IMPIEGO

Roma, 10 ott. (Adnkronos) - "Sul terreno della legge di
stabilita' va esaminato con grande attenzione il rilievo avanzato dai
sindacati di polizia e dal Cocer a proposito di una clausola che
riguarda le forze dell'ordine peggiore di quella che incide sul resto
del pubblico impiego per cio' che concerne gli anni di blocco
contrattuale e la soppressione della indennita' di vacanza
contrattuale. Per il ruolo che svolgono le forze dell'ordine
dovrebbero avere un trattamento preferenziale e non addirittura
peggiorato rispetto agli altri dipendenti pubblici''. Lo sostiene il
capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto.

(Pol/Ct/Adnkronos)
10-OTT-12 20:16

NNNN
. STABILITA': CICCHITTO, TUTELARE FORZE ORDINE

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - ''Sul terreno della legge di
stabilita' va esaminato con grande attenzione il rilievo
avanzato dai sindacati di polizia e dal Cocer a proposito di una
clausola che riguarda le forze dell'ordine peggiore di quella
che incide sul resto del pubblico impiego per cio' che concerne
gli anni di blocco contrattuale e la soppressione della
indennita' di vacanza contrattuale. Per il ruolo che svolgono le
forze dell'ordine dovrebbero avere un trattamento preferenziale
e non addirittura peggiorato rispetto agli altri dipendenti
pubblici''. Lo dice il capogruppo del pdl alla Camera Fabrizio
Cicchitto. (ANSA).

DEL
10-OTT-12 20:18 NNNN
Ddl stabilità/ Gasparri: No misure penalizzanti per forze ordine
Blocco contratti e indennità sarebbe un ulteriore schiaffo

Roma, 10 ott. (TMNews) - "Non è pensabile che la Legge di
Stabilità possa essere viatico per mettere in atto misure
penalizzanti nei confronti delle Forze dell'Ordine. Quanto
denunciato dai sindacati di Polizia e dai Cocer delle Forze
armate merita la giusta riflessione ed attenzione". Lo ha
dichiarato il presidente del gruppo Pdl al Senato Maurizio
Gasparri.

"Prevedere un ulteriore anno di blocco dei contratti per i
lavoratori della sicurezza, difesa e soccorso pubblico rispetto a
quelli previsti per il Pubblico impiego, e la soppressione
dell'indennità di vacanza contrattuale, sarebbe - ha avvertito -
uno schiaffo pesante verso chi è impegnato quotidianamente nella
tutela della sicurezza dei cittadini. Perciò il Pdl valuterà con
molta attenzione il testo predisposto dal governo, nell'intento
di difendere i diritti, le funzioni e le specificità di una
categoria che dovrebbe vedere premiato il proprio impegno e non
certamente penalizzato".

Red/Arc

102045 ott 12

LEGGE STABILITA': GASPARRI, NO A PENALIZZAZIONE FORZE ORDINE =

Roma, 10 ott. (Adnkronos) - "Non e' pensabile che la legge di
stabilita' possa essere viatico per mettere in atto misure
penalizzanti nei confronti delle Forze dell'Ordine. Quanto denunciato
dai sindacati di Polizia e dai Cocer delle Forze armate merita la
giusta riflessione ed attenzione". Lo afferma il capogruppo del Pdl al
Senato Maurizio Gasparri.

"Prevedere un ulteriore anno di blocco dei contratti per i
lavoratori della sicurezza, difesa e soccorso pubblico rispetto a
quelli previsti per il pubblico impiego, e la soppressione
dell'indennita' di vacanza contrattuale, sarebbe uno schiaffo pesante
verso chi e' impegnato quotidianamente nella tutela della sicurezza
dei cittadini. Percio' -conclude Gasparri- il Pdl valutera' con molta
attenzione il testo predisposto dal governo, nell'intento di difendere
i diritti, le funzioni e le specificita' di una categoria che dovrebbe
vedere premiato il proprio impegno e non certamente penalizzato".

(Red-Pol/Ct/Adnkronos)
10-OTT-12 20:56

NNNN



   

Lpd - documenti sfogliabili  

  

 

   
© LPD - Laboratorio di Polizia Democratica