Blog Lpd di tutto di più. Oltre 46.000 notizie di libera consultazione.  

 

 

d

 

   

frascan web solutions

   

Area Riservata  

   

unidata

   

Pagine Facebook  

d Clicca qui

Sostituisce la piattaforma Google + che dal 2 aprile 2019 non sarà più visibile

 

   

Forme di collaborazione con il portale  

 

 

   

Il lavoro di polizia è un lavoro pericoloso, e il pericolo non si annida solo nelle strade .

Dettagli

– Il lavoro di polizia è un lavoro pericoloso, e il pericolo non
si annida solo nelle strade .

Le pressioni che subiscono forze di polizia hanno messo gli agenti di
polizia a rischio di ipertensione, insonnia, aumento dei livelli di ormoni
distruttivi causati dallo stress , problemi cardiaci,sindrome da stress post-
traumatico (PTSD) e il suicidio, i ricercatori dell'Università di Buffalo hanno
hanno scoperto tutto cio’ attraverso un decennio di studi portati avanti sugli
agenti di polizia con il contributo del National Institute of Justice.
I ricercatori dell’Universita’ di Buffalo attualmente stanno effettuando una
delle prime grandi ricerche su come lo stress del lavoro della polizia influisce
sulla salute fisica e mentale di un agente di polizia. L'Istituto Nazionale di
Giustizia ha aggiunto 750 mila dollari allo studio per misurare la fatica di
polizia e l'impatto del lavoro nel lavoro di turnazione sulla salute e l’efficienza
degli agenti di polizia sul lavoro.
Più di 400 agenti di polizia hanno partecipato allo studio con i ricercatori
L'esame clinico prevede questionari sullo stile di vita e i fattori psicologici
come la depressione e e la sindrome da stress post traumatica, e la
misurazione della densità ossea e la composizione corporea, esame delle
arterie carotide e dell’arteria brachiale, prelievio di campioni di saliva e
campioni di sangue. Gli agenti di polizia inoltre hanno indossato un piccolo
dispositivo elettronico per misurare la quantità e la qualità del sonno durante
un tipico ciclo di lavoro di turnazione della polizia.
I risultati degli studi sugli agenti di polizia che svolgono servizio su strada
hanno dimostrato che gli agenti di polizia di età superiore ai 40 anni
avevano un più alto rischio; il 72 per cento degli agenti di polizia di sesso
femminile e il 43 per cento degli agenti di polizia di sesso maschile, hanno
avuto livelli di colesterolo piu’ elevati , e un aumento del la pressione
arteriosa.
Il lavoro di polizia e’ un lavoro psicologicamente stressante pieno di pericoli,
Si prevede che i dati di questa ricerca porteranno soluzioni per la la polizia
per ridurre i rischi di patologie
L’agente di polizia che subisce un forte stress il suo corpo diventa
fisiologicamente squilibrato, gli organi vengono attaccati, e il sistema
immunitario viene compromesso. E 'un peccato, ma queste sono le patologie
che vengono arrecate dallo stress.
I dati hanno di mostrato che il 23 per cento dei maschi e il 25 per cento degli
agenti di polizia di sesso femminile hanno avuto piu’ pensieri suicidi rispetto
alla popolazione (13,5 per cento). In uno studio precedente, i tassi di suicidio
sono stati tre volte superiori per gli agenti di polizia rispetto agli altri lavoratori
comunali.
Lo studio ha rilevato che lo donne possono sentirsi più a disagio durante il
giorno, dove ci possono essere più opportunità di conflitto in un ambiente

di lavoro negativo. Lavorare soli di notte senza un sostegno immediato può
essere stressante .
"C'è anche il problema delle alterazioni fisiologiche dei ritmi circadiani.
Questo riflette l'impatto del lavoro di polizia sugli agenti di polizia donne. Gli
agenti di polizia subiscono piu’ fortemente lo stress rispetto agli agenti di
sesso maschile, il lavoro di polizia è ancora fondamentalmente un mestiere
maschile, e le donne possono sentirsi socialmente isolate sul lavoro Inoltre,
la maggior parte delle donne hanno maggiori responsabilità domestiche di cui
preoccuparsi -... Famiglia, l'assistenza all'infanzia"
Pubblicare articoli e la realizzazione di studi sullo stress non può cambiare
i dipartimenti di polizia durante la notte, ma è un modo per diffondere il
messaggio che gli effetti negativi dello stress devono essere riconosciuti, de-
stigmatizzati e trattati.
"L'intervento è necessario per aiutare gli agenti di polizia per affrontare
questa professione difficile e stressante. I risultati dello studio portato avanti
vuole educare gli agenti di polizia su come sopravvivere dopo 25 anni di
lavoro di polizia. Hanno bisogno di imparare a rilassarsi, a pensare in modo
diverso sulle situazioni che devono affrontare durante il lavoro.

Sunto tratto da

http://www.sciencedaily.com/releases/2008/09/080926105029.htm

ScienceDaily (26 Set 2008)

Sunto

Traduzione di Nicola Zichella

   

Lpd - documenti sfogliabili  

  

 

   
© LPD - Laboratorio di Polizia Democratica