Blog Lpd di tutto di più. Oltre 46.000 notizie di libera consultazione.  

 

 

d

 

   

frascan web solutions

   

Area Riservata  

   

unidata

   

Pagine Facebook  

d Clicca qui

Sostituisce la piattaforma Google + che dal 2 aprile 2019 non sarà più visibile

 

   

Forme di collaborazione con il portale  

 

 

   

Ministero Difesa - Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici e di trattamenti di fine servizio e fine rapporto per gli iscritti alle casse gestite dall'ex INPDAP.

Dettagli

Ministero della difesa
Circ. 27-3-2012 n. 615992
D.L. 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214, come ulteriormente modificato dalla L. 24 febbraio 2012, n. 14, di conversione con modificazioni del D.L. 29 dicembre 2011, n. 216. - Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici e di trattamenti di fine servizio e fine rapporto per gli iscritti alle casse gestite dall'ex INPDAP.
Emanata dal Ministero della difesa, Direzione generale per il personale civile, V Reparto - 11^ Divisione.

Circ. 27 marzo 2012, n. 615992 (1).

D.L. 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214, come ulteriormente modificato dalla L. 24 febbraio 2012, n. 14, di conversione con modificazioni del D.L. 29 dicembre 2011, n. 216. - Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici e di trattamenti di fine servizio e fine rapporto per gli iscritti alle casse gestite dall'ex INPDAP.

(1) Emanata dal Ministero della difesa, Direzione generale per il personale civile, V Reparto - 11^ Divisione.

 

      

Allo
    

Stato maggiore difesa - 1° Reparto
            

Roma
      

Allo
    

Stato maggiore esercito
            

Dipartimento Impiego del Personale
            

Ufficio personale civile
            

Roma
      

Allo
    

Stato maggiore marina - 1° Reparto
            

Roma
      

Allo
    

Stato maggiore aeronautica - 1° Reparto
            

Roma
      

Al
    

Comando generale arma carabinieri
            

Ufficio Personale Marescialli
            

Roma

e, p.c.:
    

Alla
    

Segredifesa - 1° Reparto
            

Roma
        

 

Il D.L. 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214, come ulteriormente modificato dalla L. 24 febbraio 2012, n. 14, di conversione con modificazioni del D.L. 29 dicembre 2011, n. 216 ha innovato in materia di trattamenti pensionistici.

Al fine di una esaustiva conoscenza delle novità introdotte dalle norme sopraindicate, si rende noto che il Dipartimento della Funzione Pubblica ha pubblicato sul relativo sito la Circ. 8 marzo 2012, n. 2/2012 con la quale vengono fornite delle indicazioni interpretative per una omogenea applicazione della disciplina di cui all'oggetto, soprattutto relativamente agli aspetti di impatto sul rapporto di lavoro o di impiego.

Anche l'Inps gestione ex Inpdap, ha pubblicato sul proprio sito la Circ. 14 marzo 2012, n. 37 con la quale viene chiarito, ai fini di una corretta applicazione delle norme in parola, il contenuto delle stesse.

Codesti SS.MM. e Comando Generale vorranno dare la massima diffusione a quanto contenuto nella presente circolare (che comunque potrà essere consultata sul sito www.persociv.difesa.it- link circolari ed altra documentazione), integrandola, eventualmente, con le opportune disposizioni di dettaglio per gli Enti dipendenti, per la puntuale applicazione delle disposizioni sopra indicate.


Il Direttore generale

Dott.ssa Enrica Preti

 

D.L. 6 dicembre 2011, n. 201, art. 24
D.L. 29 dicembre 2011, n. 216, art. 6

   

Lpd - documenti sfogliabili  

  

 

   
© LPD - Laboratorio di Polizia Democratica