Blog Lpd di tutto di più. Oltre 30.000 notizie di libera consultazione.  

 

 

d

 

   

frascan web solutions

   

Area Riservata  

   

unidata

   

Pagine Facebook  

d Clicca qui

Sostituisce la piattaforma Google + che dal 2 aprile 2019 non sarà più visibile

 

   

Forme di collaborazione con il portale  

 

 

   

NOTA PER I SOSTENITORI  




D

   

Articoli

farmaci: dal cuore al cancro, aspirina per prevenire e trattare tumori

Dettagli

farmaci: dal cuore al cancro, aspirina per prevenire e trattare tumori =
USO QUOTIDIANO A BASSE DOSI RIDUCE ANCHE RISCHI METASTASI

Roma, 21 mar. (Adnkronos Salute) - Dalle malattie
cardiovascolari ai tumori. Tre nuovi studi, pubblicati su 'Lancet',
aggiungono prove all'effetto protettivo e potenzialmente terapeutico
contro il cancro legato all'assunzione di basse dosi quotidiane di
aspirina. Il team di Peter Rothwell, della Oxford University (GB)
firma tutti e tre i lavori, ma gli stessi studiosi avvertono che non
ci sono ancora dati sufficienti per raccomandare il medicinale
'salva-cuore' per la prevenzione oncologica. Inoltre si tratta di un
farmaco puo' causare pericolosi effetti collaterali, come emorragie
gastriche.

Secondo i ricercatori, che hanno esaminato i dati di 51 trial
randomizzati su oltre 77 mila pazienti (disegnati in origine per
misurare l'effetto cardiovascolare), l'aspirina riduce del 15% il
rischio di morte per cancro rispetto ai controlli, con un -35% per chi
assume il medicinale da oltre 5 anni. In particolare, una bassa (75mg)
dose giornaliera del farmaco sembra ridurre il numero totale di casi
di cancro di circa un quarto dopo soli tre anni. Gli altri studi hanno
esaminato l'effetto dell'acido acetilsalicilico sulle metastasi,
analizzando i dati di alcuni vasti trial. Cosi' si e' scoperto che
l'aspirina riduce la probabilita' che il cancro, in particolare quello
intestinale, si diffonda in altre parti del corpo.

Allo stesso tempo il medicinale riduce il rischio di infarto e
ictus, ma aumenta quello di emorragie. "Gli studi mostrano che l'uso
regolare di aspirina riduce i pericoli a lungo termine di diversi tipi
di tumore e di metastasi. E i risultati degli studi rigorosi
metodologicamente sono coerenti con quelli dei trial controllati",
concludono gli autori.

(Mal/Col/Adnkronos)
21-MAR-12 11:20

NNNN

   

Lpd - documenti sfogliabili  

  

 

   
© LPD - Laboratorio di Polizia Democratica